Rita Pavanello

Diplomata all’Istituto Superiore di Educazione Fisica a Bologna, continua nello studio della danza classica, jazz e contemporaneo fino ad iscriversi all’università de la Danse della Sorbonne a Parigi che non potrà completare perché richiamata in Italia per intraprendere la carriera di ballerina professionista.
Lavora nei maggiori teatri italiani -Teatro Sistina di Roma, Teatro Lirico di Milano, Verdi di Firenze, Verdi di Trieste –sia in commedie musicali della premiata ditta Garinei & Giovannini sia in operette col celebre Massimini. In televisione lavora sia per le reti Rai – Fantastico 3 con Raffaella Carrà, Chi Tiriamo in ballo, Trasmissione Forzata e molte altre trasmissioni- sia per le Reti Mediaset- Odiens, La sai l’ultima, ecc.. – con quasi tutti i maggiori coreografi italiani ricoprendo anche il ruolo di ballerina solista ed assistente coreografa.
Ha creato e diretto numerosi spettacoli internazionali per i maggiori Tour Operator – Valtur, Viaggi del Ventaglio e Bagaglino – realizzando questi suoi lavori oltre che in Italia anche in Grecia, Turchia, Marocco, Tunisia, Cuba.
Nel 1990 si dedica all’insegnamento della danza jazz e comincia ad approfondire lo studio del funky prima e dell’hip hop dopo. Sarà lei a portare la conoscenza dell’hip hop a Verona nei primi anni ’90 recandosi annualmente a Los Angeles per imparare dai maestri americani.
Nel 1995 fonda a Verona l’ARTS STUDIO una della più competenti scuole del Veneto che formerà la maggior parte dei maestri di danza veronesi e di alcuni affermati professionisti.
Nel 1999 si diploma Giudice Esaminatore,massima carica delle F.I.D. –Federazione Italiana Danza- della quale è tutt’ora presidente per il Veneto e la Lombardia
Nel 2003 ottiene la qualifica di MC Hip Hop Instructor alla MC Hip Hop School della Cruisin’ dopo il corso triennale.
Nel 2006 partecipa all’apertura della scuola “CONTROSCENA”del m° Enzo Forleo , dove si insegnano canto, danza e recitazione, una vera e propria Scuola di Musical nella quale Rita Pavanello segue tutto il settore danza dai bambini agli adulti. Nel 2008 e 2009 vincono il primo premio e il premio speciale alla coreografia in un prestigioso concorso nazionale il “Musical Day” di Firenze.
Nel marzo 2008 ottiene l’autorizzazione ad utilizzare il marchio depositato GIOCODANZA dalla docente Marinella Santini dopo aver frequentato il corso e sostenuto l’esame finale.
Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti i più prestigiosi sono nel 2005 il secondo premio al concorso nazionale Danzasì.
Nel 2009 e 2012 vince la menzione BEST COREOGRAPHER al Valpolicella Jazz&Hip hop Festival rispettivamente con un passo a due e una coreografia di teatro danza.

Lavori
  • 1982 BRAVO gennaio-aprile Commedia musicale di Garinei e Giovannini. coreografo Gino Landi giugno-agosto stagione estiva dell’operetta teatro Verdi di Trieste coreografi Flavio Bennati e Sergio Japino
  • 1982-83 settembre-gennaio FANTASTICO 3 Rai 1con Raffaella Carrà Corrado e Renato Zero .coreografo Sergio Japino
  • 1983-84 ottobre-maggio insegna jazz nella scuola di Verona di Susanna Beltrami. maggio-luglio VANITA’ Rai 2 coreografo Renato Greco agosto GIROMIKE spettacolo itinerante condotto da Mike Bongiorno coreografo Marcello Stramacci ottobre-dicembre SHAKER Rai 2 Coreografo Franco Estilll
  • 1985 Antenna 3 Lombardia coreografa Iaia De Capitani maggio ZODIACO Italia 1 coreografi Brian&Garrison agosto GIROMIKE coreografi Brian&Garrison
  • 1986 febbraio tournee in Venezuela col cantante Baltimora coreografa Luisella Arcari agosto tournee estiva coreografo Dario Bramante
  • 1986-87 ottobre-aprile CHI TIRIAMO IN BALLO? Rai 2 Diretta televisiva condotta da Gigi Sabani coreografo Umberto Pergola
  • 1988 aprile-giugno TRASMISSIONE FORZATA Rai 3 con Dario Fo Franca Rame Enzo Jannacci coreografa Iaia De Capitani.
  •  1988-89 ottobre-aprile assistente coreografa ODIENS Canale 5 con Ezio Greggio Gianfranco D’Angelo Lorella Cuccarini coreografa Iaia De Capitani
  • 1990 Comincia l’insegnamento del jazz e dell’hip hop prima in una scuola di Milano e poi a Verona presso lo Studiodanza.
  • 1991 Crea la coreografia e la regia e danza come solista nello spettacolo laser “Raggi & Miraggi”con il quale parteciperà ad un concerto di Pierangelo Bertoli e al Meeting Mondiale della Fondazione Pio Manzù di Rimini richiamando anche l’attenzione del TG2. Nello stesso anno comincia la collaborazione con Valtur che durerà fino al 1997 e per la quale creerà tutti gli spettacoli ufficiali sotto la regia di Peppe Quintale, e diventa formatrice dei coreografi che lavorano in quegli anni per il maggior tour operator.
  • 1992 aprile-giugno ottiene di coreografare il primo laser show di Mirabilandia con uno staff di ballerini professionisti tra i quali la show girl Lorenza Mario. Lo spettacolo verrà rappresentato quotidianamente per due anni consecutivi.
  • 1993 Sempre per Valtur prepara la coreografia per il Seminario Mondiale del Mediterranee ad Agadir, Marocco e cura lo spettacolo della fiera del Turismo al BIT di Milano.
  • 1994 Inizia la collaborazione con Viaggi del Ventaglio per il quale allestirà diversi spettacoli a Cuba, Djerba, Grecia.
  • 1995 Apre la scuola ARTS STUDIO a Verona.
  • 2006 Inizia la collaborazione con Enzo Forleo nella scuola di musical CONTROSCENA di Lazise.
  • 2008 novembre partecipa al Gala d’Oro di Fieracavalli con le sue allieve
  • 2009 novembre coreografa due quadri equestri per il regista Antonio Giarola al Gala d’Oro di Fieracavalli.
  • 2011 novembre è nuovamente coreografa equestre per Gala d’Oro Celebration di Fieracavalli.
  • 2012 crea coreografie di Turandot e Thriller per il Gala D’Oro Symphonia di Fieracavalli
Insegnamento

Partendo dal jazz e lirical jazz passando attraverso il “periodo” funky e hip hop lo stile di Rita Pavanello si è negli anni molto evoluto fino ad arrivare a seguire negli ultimi anni un linguaggio estremamente contemporaneo, libero da schemi estetici, molto vicino al teatro danza.
La sua tecnica, pur continuando ad aderire ai dettami e alle regole della danza, rivisitati in una chiave più originale, comprende anche un profondo studio della teatralità, della consapevolezza del movimento abbinato all’interpretazione, un maturo lavoro di improvvisazione e di ricerca compositiva.

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, array must have exactly two members in /web/htdocs/www.artsstudio.it/home/artsstudio/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298